Divertente e corrosivo, rocambolesco e travolgente, Alessandro Di Carlo abbraccia, provoca, emoziona, e perché no, spiazza i propri spettatori.

Trascinante come solo lui sa essere, si tuffa a capofitto in quel gran mistero umano che è il divertimento, pronto a sorprendere ed entusiasmare il pubblico in televisione così come in teatro.

Un cantastorie dei nostri giorni capace di trasmettere la gioia di una risata liberatoria.

Romano classe 1966, è indubbiamente un grande artista di teatro. Un talento a 360 gradi, limpido, cristallino, eclettico, forse l’unico della sua generazione che sa passare dal comico al drammatico, dalla commedia al noir, dal cabaret al tragico, dal cantato al recitato. In questi anni lo abbiamo visto ed apprezzato sul piccolo e grande schermo, in teatro e in radio.

Da 28​ anni colleziona riconoscimenti ma soprattutto tanto calore da parte del pubblico che lo segue fedelmente in tutt’Italia e sul web in “Pillole di Follia”.

 

1990

Partecipa alla trasmissione televisiva “Stasera mi butto” con Gigi Sabani.

 

1991

Partecipa alla trasmissione televisiva “Stasera mi butto” con Pippo Franco come imitatore classificandosi al lV posto.

 

1992

Prende parte al concorso nazionale “Una voce per l’inverno” tenutosi al teatro Olimpico di Roma come cantante classificandosi al primo posto.

 

1993

Partecipa alla trasmissione televisiva di RAI UNO “Ci siamo” presentata da Gigi Sabani.

In ottobre, al teatro Anfitrione, esordisce con recital brillante da lui interamente ideato, scritto, diretto ed interpretato dal titolo “Spasso e chiudo”.

Nel dicembre prende parte alla trasmissione televisiva di RAI DUE “Acqua calda” con Frassica e Faletti.

 

1994

In luglio è in trasmissione su Rai Due con Paolo Bonolis in “Beato tra le donne”

Nell’agosto la prima vera volta artistica vincendo il X concorso nazionale della comicità “Cabaret amore mio” di Grottammare, presieduto da Vincenzo Mollica e Giancarlo Bozzo patron dello Zeling di Milano.

In settembre è ospite, come giovane comico emergente dell’anno, nello spazio Palacomix di Modena.

In ottobre è ospite comico a TMC in “Specchio delle mie brame”.

In dicembre, l’esordio importantissimo allo Zelig di Milano ritenuto il locale più prestigioso per il cabaret in Italia, riscuotendo un grande successo di critica e di pubblico.

 

1995

A Marzo è ospite alla Manifestazione nazionale dell’Unicef e teleripresa da Rai Tre.

In aprile, poi, una partecipazione alla trasmissione radiofonica di Rai Stereo Rai “Guglielmo 95”.

In luglio, vincitore assoluto del Salerno Festival premio “Charlot” con Renzo Arbore.

In agosto vincitore della ll rassegna comica “Un palco sul mare” con Ezio Greggio indetta dal secolo XlX di Genova tenutosi a Rapallo e del premio della critica assegnato dalla giuria della suddetta testata giornalistica.

 

1996

Lo vede protagonista in alcune produzioni televisive:

“Pazza famiglia” di e con Enrico Montesano.

“La testata” di e con Michele Mirabella e Tony Garrani.

“Numero Uno” con Pippo Baudo.

Protagonista maschile della nuova campagna pubblicitaria televisiva della

“Yomo Più e Più” e del nuovo spot pubblicitario “Vape Magic” entrambe di Andrea Zaccariello.

Importante anche l’esperienza in campo internazionale con la partecipazione allo spot televisivo “Lavazza International” per il mercato francese con la regia di Alessandro D’Alatri.

Nel dicembre vince il premio del pubblico al concorso nazionale di cabaret “Ettore Petrolini” tenutosi a Courmayeur.

 

1997

Vincitore del “Mezzo minuto d’oro” al Gran Galà della pubblicità su Canale 5 come migliore interpretazione per la Vape Magic.

Protagonista maschile della campagna pubblicitaria TV per il “Brico Facile”

Partecipa a più puntate di “Facciamo Cabaret” su Italia1 dallo Zelig di Milano presentato da Claudio Bisio.

Finalista alla “Zanzara d’oro” su Rai1 presentato da Enzo Iacchetti e Loretta Goggi.

 

1998

Ospite fisso con Licia Colò in “Geo e Geo” su Rai Tre.

Coprotagonista, nei panni del diavoletto, nello spot “Segafredo Moment” con Renzo Arbore.

Ospite in “Facciamo Cabaret” su Italia1 con Simona Ventura.

 

1999

Ospite fisso in “Momenti di Gloria” su Canale 5 in prima serata con Mike Buongiorno.

Ospite fisso in “Facciamo Cabaret” su Italia1 in prima serata con Simona Ventura e Massimo Boldi.

Ospite al “Costanzo Show”

Protagonista del film “Boom” prodotto e distribuito dalla Medusa per la Regia di Alessandro Zaccariello.

Coprotagonista maschile nel film “ Le giraffe” con Sabrina Ferilli e Veronica Pivetti per la regia di Claudio Bonivento, prodotto dalla Luky Red.

Protagonista del film di Leone Pompucci “Il Grande Botto” prodotto e distribuito dalla Cecchi Gori Group a fianco di Claudio Amendola, Carlo Buccirosso ed Emilio Solfrizzi.

 

2000

Ospite fisso “Momenti di Gloria” su Canale 5 in prima serata con Mike Buongiorno.

Ospite fisso in “Rido“ su Rai Due in prima serata.

Ospite comico alla “Domenica sportiva” su Rai Uno.

Per la serie tv “Comici mica da ridere” lo show “A briglia sciolta” su Rai 2 in seconda serata (Live).

 

2001

Protagonista del viaggio “Roma-Milano” insieme alla showgirl Valeria Marini su Rai2.

Nuovo Show live dal titolo “E’ roba da matti” ancora in tour nei maggiori teatri italiani.

Ospite comico fisso a “Bravo bravissimo” presentato da Mike Buongiorno prima serata Rete4.

 

2003

Ospite fisso a “Bulldozer” su Rai2 con Dario Vergassola e Federica Panicucci.

 

2004

Coprotagonista della nuova campagna pubblicitaria Kimbo “A me me piace” con Gigi Proietti.

Protagonista assoluto nello show scritto diretto ed interpretato dal titolo “Er tribuno” trasmesso da Jimmy Channel e replicato per 18 mesi.

Coprotagonista insieme a Paolo Rossi della serie televisiva “Italiani nello spazio” su Fox Channel in prima serata.

 

2005

Coprotagonista con Bebo Storti, Ugo Conti e Max Pisu in “Bar stadio” su Comedy Channel Sky.

Coprotagonista nel film “Il ritorno del mondezza” nel ruolo di Cesare con Claudio Amendola, per la regia di E. Vanzina.

Coprotagonista nel film drammatico “Per non dimenticare” di Maria Avati con Anita Caprioli ed Ettore Bassi.

Protagonista assoluto nel corto “Dediche d’amore” con il quale vince ben tre festival come migliore attore: Il Film Festival di Anzio, Il Film Festival Corto XX di Roma ed il prestigioso Film Festival di Torino.

E ben due riconoscimenti negli Stati Uniti ai Film Festival di Huston e Tucson come miglior Corto e come migliore attore.

 

2006

Nel cast fisso di “Nati ieri” nel ruolo di Nicola con Sebastiano Somma, Ettore Bassi e Vittoria Belvedere in prima serata Canale 5.

Premio alla carriera al 60mo Festival Internazionale del Cinema di Salerno.

 

2007

Coprotagonista insieme a Luca Ward e Katia Ricciarelli in “Un medico quasi perfetto” in prima serata Canale 5.

Protagonista di una puntata in “Distretto di polizia”.

Ospite fisso comico nel varietà di Rai 2 “Tribù” in seconda serata con Alessandro Siani e Serena Garrita.

Ospite comico fisso a “Mattinèe” su Rai 2 con Rossella Brescia e Giampiero Ingrassia.

 

2008

In scena al Teatro dei Satiri gennaio-febbraio con il nuovo spettacolo dal titolo "Ajo & Ojo"

Spettacolo teatrale trasmesso su Jimmy Channel per Fox dal titolo "E' robba da matti"

Da novembre 2008 ad aprile 2009 tutte le mattine su Tele Radio Stereo con il programma comico radiofonico "Accendete la radio".

 

2009

Coprotagonista della serie televisiva "Piper" trasmessa su Canale5 in prima serata insieme a Teo Mammuccari e Maurizio Mattioli.

 

 

 

2010

Spettacolo teatrale trasmesso su Comedy Central per "Palco e Contropalco".

 

2011

In scena al Teatro Parioli di Roma con la direzione artistica di Maurizio Costanzo facendo registrare il sold out per 2 settimane con il suo nuovo show "Ammazza che robba!”

 

2012

Protagonista del nuovo spot televisivo "Rio mare" per la regia di Alessandro Cappelletti.

In scena al Teatro Quirino con la commedia autoriale dal titolo "Viva viva San Giuseppe"

Guest Star Tony Cerqua Band e Letizia Mongelli.

Coprotagonista nell'opera prima di Gianluca Anzanelli "All'ultima Spiaggia" con Dario Bandiera.

 

2013

Ospite da Mara Venier a "La Vita in Diretta".

Premio "David di Michelangelo" al talento artistico, consegnato dalla FID (Federazione Italiana Danza) con l'alto patrocinio della presidenza della Repubblica.

Teatro Olimpico con lo spettacolo “Ammazza che Robba” in scena per una settimana registrando il tutto esaurito. 

Ospite del programma “Zelig Off” su Italia 1.

Teatro Italia con lo spettacolo "23" in scena per 4 settimane tra i maggiori incassi della stagione.

 

2014

Speciale Alessandro Di Carlo nel pomeriggio di TV2000 Sat.

Ospite d'onore ad “Avanti un altro” nel pomeriggio di Canale 5 (serata Vip) con Jerry Scotti.

Teatro Olimpico di Roma con lo spettacolo “Ammazza che Robba” in scena per una settimana registrando il tutto esaurito.

 

2015

Teatro Olimpico di Roma con lo spettacolo “25” in scena per una settimana registrando il tutto esaurito.

 

2016

Tour nei maggiori teatri italiani con lo spettacolo “Come viene viene”.

Protagonista del cartellone estivo romano Le Terrazze Teatro Festival Palazzo dei Congressi Roma Eur

 

2017

Partecipazione straordinaria nel cast del film “Beata Ignoranza” di Massimiliano Bruno con Alessandro Gassman e Marco Giallini.

Ospite fisso nel cast di “Made in Sud” prima serata Rai Due.

Protagonista del cartellone estivo romano Le Terrazze Teatro Festival Palazzo dei Congressi Roma Eur

Tra i protagonisti del cast nel film “Manuel” di Dario Albertini nel ruolo di Elpidio il falegname, in concorso alla 74^ Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

 

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.